Istanze disponibili all’interno dello sportello

Pagamento di diritti, oneri ed imposta di bollo

Moduli compilabili e allegati richiesti per le istanze

Interventi disponibili all'interno dello sportello

Sportello unico attività produttive, edilizia, territorio, ambiente e molto altro

Il 4 maggio 2017 è stato siglato l'accordo tra Governo, Regioni ed enti locali con il quale è stato deciso di adottare nuovi moduli, unificati e standardizzati, per presentare segnalazioni, comunicazioni e istanze nei settori dell'edilizia e delle attività commerciali.

Nel rispetto delle tempistiche stabilite dalla norma, a partire dal 30 giugno non sarà più possibile inviare istanze con la vecchia modulistica, comprese quelle che erano in fase di compilazione .

 

 

Entro venerdì 30 giugno tutti gli Sportelli utilizzeranno per l’invio delle pratiche contestuali a Comunica StarWeb la nuova versione dei servizi di interoperabilità messi a disposizione dalla Camera di Commercio.
Per completare la pratica ti verrà chiesto di scaricare e firmare la Distinta del modello di riepilogo, un riassunto delle informazioni inviate che viene generato automaticamente dallo Sportello Telematico.

Lo sportello telematico unificato è uno strumento pensato per semplificare le relazioni tra le imprese, i professionisti, i cittadini e la pubblica amministrazione, attraverso la presentazione totalmente telematica delle istanze.

Possono accedere allo sportello:

  • tutte le imprese che producono beni o servizi
  • i professionisti che operano sul territorio
  • cittadini che a diverso titolo devono presentare istanze all'amministrazione.

Gli utenti hanno ora un unico interlocutore: lo sportello telematico unificato del proprio Comune. Un solo punto di accesso per qualsiasi procedimento amministrativo relativo a localizzazione, ampliamento, cessazione, riattivazione, riconversione e ristrutturazione della propria attività produttiva e dei relativi impianti, presentazione di istanze edilizie, territoriali, ambientali e molto altro ancora.

All'interno dello sportello telematico unificato, in particolare, lo sportello unico attività produttive (SUAP) avvia e segue i procedimenti amministrativi dell’impresa presso tutti gli enti coinvolti (Comune, Provincia, ASL, ARPA, Vigili del fuoco, etc.) senza che l’imprenditore debba rivolgersi separatamente a ciascuno di essi. La legge prevede che tutte le comunicazioni con il SUAP avvengano per via telematica usando la posta elettronica certificata (PEC) e la firma digitale.

La piattaforma garantisce i diritti dei cittadini e delle imprese declinati dal Decreto Legislativo 07/03/2005, n. 82 "Codice dell’Amministrazione Digitale": sono questi i pilastri su cui si fonda una pubblica amministrazione moderna, digitale e sburocratizzata. 
Con lo sportello telematico unificato l'amministrazione digitale non è più soltanto una "dichiarazione di principio", ma concreta realtà.

 

ATTENZIONE! DAL 22 GIUGNO 2017 E' POSSIBILE PRESENTARE TUTTE LE PRATICHE EDILIZIE CON DELEGA

Scopri come presentare una pratica con delega

Municipio di Abano Terme

 

Piazza Caduti, 1 | 35031 Abano Terme (PD)
Centralino: Tel 049 8245111 | Fax (protocollo): 049 8600499
Email: protocollo@abanoterme.net
PEC: abanoterme.pd@cert.ip-veneto.net

PEC SUE: sue.abanoterme.pd@legalmailpa.it

C.F. e Partita IVA: 00556230282

Copyright © Comune di Abano Terme - Tutti i diritti riservati

 

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits